Doppio successo quest’ultimo weekend dedicato agli impegni di campionato.

Doppio successo quest’ultimo weekend dedicato agli impegni di campionato. per i giovani talenti della A.S.D. Tennistavolo Himera G. Randazzo. Nella recente giornata di campionato, la formazione di Serie C1 composta da Claudio Casà, Alessio Di Falco e Pietro Violante ha dominato l’incontro contro la A.S.D. TT Cefalù “Duca Amato”, confermando il proprio stato di imbattibilità e mantenendo la leadership in classifica a una sola giornata dalla fine del girone d’andata. Il risultato finale di 5-0 ha sottolineato la superiorità della squadra, come previsto.

Oggi, un’altra vittoria è stata conseguita contro la squadra palermitana della A.S.D. TT Mazzola. La formazione A.S.D. Tennistavolo Himera G. Randazzo “Printed Design” B, composta da Marco Cirivello, Erika Maria Militello, Salvatore Martorana e Giulia Arrigo, ha ottenuto un risultato convincente di 5-2, permettendo loro di raggiungere la vetta della classifica insieme alla squadra “Printed Design” A, in attesa che quest’ultima giochi il match rinviato contro la A.S.D. Radiosa “Zeropong”.

Dopo il successo ottenuto nel doppio incontro del weekend, la prossima settimana vedrà il ritorno agli impegni individuali con il Torneo a Ranking di Caltagirone.

Con il doppio successo di quest’ultimo weekend dedicato agli impegni di campionato.i, la squadra dimostra ancora una volta la propria determinazione e abilità, consolidando la propria posizione di prestigio nel panorama tennistavolistico nazionale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0
0 Condivisioni

Pubblicato da asdtthimeragrandazzo

La nostra è un’associazione senza scopo di lucro fondata nel 2014 nel nome e nel ricordo di un caro amico scomparso prematuramente, Giovanni Randazzo , che per molti anni ha condiviso, insieme ad un gruppo di amici, a Termini Imerese la passione per il tennistavolo, che ha come scopo statutario la diffusione della conoscenza di questo sport sia come mezzo di aggregazione sociale, mediante la pratica ludica e amatoriale dello stesso sia come opportunità , per tutti coloro che hanno la predisposizione fisica, tecnica e mentale, per emergere, ad alti livelli, nell’attività agonistica.