Campionati a Squadre di Tennistavolo

 


Si conclude con il bilancio di una vittoria e due sconfitte, per le tre formazioni dell’ASD Tennistavolo Himera G. Randazzo “Cascino”, la terna di incontri valevoli per la terza giornata dei Campionati Regionale (Serie D1 e C2) e Nazionale (Serie B2) a Squadre di Tennistavolo.

In serie D1 vittoria dei nostri ragazzi (Maria Teresa Bova, Elia Cefalù ed Alessandro Febbraro) sulla formazione palermitana della ASD Radiosa Zeropong, con il punteggio di 5-3, risultato importantissimo in funzione dell’obiettivo salvezza per la nostra giovanissima formazione.

Splendido il comportamento della formazione di C2 (Giulia Palmisano, Pietro Sanfilippo e Pietro Violante) sconfitta di misura per 5-4 dalla Yogurtiamo Trapani, dopo una battaglia durata 4 ore, soprattutto per il gioco dal grandissimo contenuto tecnico ed agonistico espresso dai due “piccolini” Giulia Palmisano e Pietro Violante che, al cospetto di avversari sulla carta nettamente superiori per età, esperienza e classifica, per nulla intimoriti, hanno fatto valere la propria superiorità tecnica, aggiudicandosi tre della quattro partite vinte dalla nostra formazione; bravissimi!!! 🙂

 Infine, nel pomeriggio, gran finale di giornata con i ragazzi della B2 (Claudio Casà, Alessio Di Falco ed Angelo Di Lisi) contrapposti alla proibitiva formazione del Top Spin Messina, una delle squadre candidate alla promozione in B1.

Finisce con uno scontato 5-0, che se pur apparentenente netto e complessivamente giusto, per la somma dei valori in campo, è un pò ingannevole per quello che di buono hanno fatto vedere a tratti anche i nostri atleti, che sicuramente, al di là del risultato, escono a testa alta dal confronto avendo dato tutto quello che era nelle loro possibilità e capacità! 🙂

——————————————————————————————————————————————-

 

Tutti i video della squadra C2 ASD TT HIMERA G. RANDAZZO “CASCINO” vs YOGURTIAMO TRAPANI

 

——————————————————————————————————————————————-

 

Precedente Impegno improbo per la formazione della ASD Tennistavolo Himera G. Randazzo "Cascino" Successivo Doppia trasferta di campionato C2 e D1